10 segni di malattie cardiache

Segno significativo di malattie cardiache
10 segni di malattie cardiache

Professore Associato del Memorial Service Hospital, Dipartimento di Cardiologia. Dott. Kahraman Coşansu ha fornito informazioni sui possibili sintomi delle malattie cardiache. Con l'avvicinarsi dei mesi invernali, con il freddo, si possono osservare variazioni della pressione sanguigna, frequenza cardiaca elevata e restringimento delle vene, soprattutto negli individui di età superiore ai 60 anni e nelle persone con malattie cardiache. Questa situazione può aumentare il carico del cuore e aumentare il rischio di tutte le malattie cardiache, in particolare l'infarto.

Affermando che i sintomi più importanti delle malattie cardiache sono dolore toracico, mancanza di respiro, sudorazione o nausea, Coşansu ha detto: "Al fine di ridurre al minimo il rischio di malattie cardiache, le persone con malattie croniche dovrebbero usare i loro farmaci come raccomandato dai loro medici, rimanere fisicamente attivo, applica una dieta di tipo mediterraneo, evita di fumare, deve starne lontano e limitare il consumo di caffeina. disse.

Attenzione se hai il diabete, la pressione sanguigna o il colesterolo

Affermando che aumenta anche il tempo trascorso in casa e inattivi durante le fredde giornate autunnali e invernali, Coşansu ha affermato: “Questa situazione influisce negativamente sulle persone con malattie croniche come diabete, ipertensione, malattie cardiache e persone di età superiore. In questo periodo, c'è un aumento degli attacchi cardiaci improvvisi che possono causare rischi potenzialmente letali. Le condizioni cardiache non sempre si presentano con chiari segni di malattia”. Egli ha detto.

Menzionando che alcuni sintomi cardiaci potrebbero non essere nel petto, Coşansu ha detto: “Durante un infarto, non c'è sempre un dolore toracico allarmante e poi cade a terra, come vediamo nei film. Se una persona ha più di 60 anni, ha una storia familiare di malattie cardiache, è in sovrappeso, ha il diabete, il colesterolo alto o la pressione alta, dovrebbe stare più attenta al cuore. ha usato le frasi

Coşansu ha elencato i sintomi importanti del disturbo come segue:

fastidio al petto

Il dolore toracico con sensazioni di pizzicamento o bruciore, spesso di durata superiore a pochi minuti, che i pazienti a volte descrivono come "come un elefante seduto su di me" può essere un segno di un attacco di cuore. Ma se è solo un dolore momentaneo, molto breve, o un punto che fa più male quando viene toccato, probabilmente non è un segno di malattia cardiaca. Tuttavia, se la persona sta vivendo questo tipo di dolore, dovrebbe essere esaminata da un medico esperto nel suo campo per una corretta diagnosi e trattamento. Perché a volte i dolori atipici possono essere confusi con il dolore al cuore.

nausea, indigestione, bruciore di stomaco o mal di stomaco

Alcune persone hanno questi sintomi durante un attacco di cuore. Naturalmente, il mal di stomaco può verificarsi anche per molte ragioni non correlate al cuore. Tuttavia, va notato che questo può accadere anche durante un infarto. Se la persona si sente in questo modo e ha una storia familiare di malattie cardiache, potrebbe essere a rischio. Per questo motivo è necessario consultare un medico il prima possibile senza trascurare i disturbi.

dolore che si irradia al braccio

Un altro classico sintomo di infarto è il dolore che si irradia al lato sinistro del corpo, soprattutto al braccio. Il dolore da attacco di cuore di solito inizia dal petto e si sposta verso l'esterno. Tuttavia, questi dolori a volte possono essere solo dolori al braccio.

Capogiri e sensazione di svenimento

Disastri come svenimento, vertigini o perdita di equilibrio possono essere causati da molte ragioni. Tuttavia, se la persona si sente improvvisamente instabile, ha fastidio al torace o mancanza di respiro, questo può anche essere un segno di un attacco di cuore e un medico dovrebbe essere consultato immediatamente.

Dolore alla gola o alla mandibola

Generalmente, il solo dolore alla gola o alla mascella non è considerato un dolore correlato al cuore. Molto probabilmente si tratta di dolore causato da un problema muscolare, un raffreddore o un problema ai seni. Tuttavia, se c'è dolore o pressione che si irradia dal centro del torace alla gola o alla mascella, questo potrebbe essere un segno di un attacco di cuore.

stancarsi in fretta

Una persona può essere a rischio di infarto se si sente improvvisamente stanca o esausta dopo aver svolto un lavoro che non ha avuto problemi a svolgere in passato, come salire le scale o trasportare cose dall'auto.

sudorazione

Un sudore freddo senza motivo apparente può indicare un infarto. Se questo accade insieme ad uno qualsiasi degli altri sintomi, sarebbe opportuno recarsi immediatamente in ospedale.

Gonfiore alle gambe, ai piedi o alle caviglie

Queste lamentele possono essere un segno che il cuore non sta pompando il sangue in modo efficace come dovrebbe. Quando il cuore non riesce a pompare abbastanza sangue, può verificarsi gonfiore, specialmente nelle parti inferiori del corpo.

Battito cardiaco irregolare

Quando una persona è nervosa o eccitata, è normale che il cuore batta velocemente o sia anormale per un momento. Tuttavia, se si avverte che il cuore batte in modo anomalo per più di pochi secondi e ciò accade frequentemente, è necessario consultare un medico. Questo è spesso causato dal consumo di troppa caffeina o dal non dormire a sufficienza. A volte, tuttavia, può anche indicare problemi del ritmo che richiedono un trattamento.

Mancanza di respiro

La mancanza di respiro inspiegabile, che può essere causata da un grave problema sottostante, non dovrebbe mai essere ignorata. Deve essere presa in considerazione una dispnea particolarmente nuova e rapidamente sviluppata.

Günceleme: 30/11/2022 16:30

Annunci simili

Sii il primo a commentare

Yorumlar