La sussidiaria di İBB KİPTAŞ ha gettato le fondamenta delle residenze di Hacıbektaş Mihmandar

La filiale IBB KIPTAS Hacibektas ha gettato le basi delle residenze Mihmandar
La sussidiaria di İBB KİPTAŞ ha gettato le fondamenta delle residenze di Hacıbektaş Mihmandar

affiliato İBB KİPTAŞ, presidente CHP Kemal Kılıçdaroğlu e presidente İBB Ekrem İmamoğluOggi ha gettato le basi delle residenze "KIPTAŞ Mihmandar", che ha presentato a . La base del progetto, che è stato progettato sulla base della dottrina di "16 porte 2022 makams"; Il "fisico" del vicepresidente del CHP Veli Ağbaba, presidente di İBB Ekrem İmamoğlupartecipazione 'online'. Ağbaba ha espresso i suoi sentimenti: “Dal 2019, Hacıbektaş si è rialzato. Senza dubbio, il sindaco della municipalità metropolitana di Istanbul, che ha contribuito maggiormente alla sua ascesa e abbellimento di Hacibektas. Ekrem İmamoğlu. Lo ringrazio molto in vostra presenza”. İmamoğlu ha detto: “Amo molto Hacıbektaş. Adoro il modo di Hacı Bektaş-ı Veli. Fate sapere ai miei amici, anime preziose e concittadini che sono nutrito da questo sentimento nella mia vita; Sono onorato di poter servire questa terra spirituale, quella bellissima geografia”. All'interno del progetto, che ha un valore di investimento di circa 170 milioni di TL; Ci saranno 65 residenze, 10 unità commerciali, servizi sociali, un parcheggio per 65 auto e un asilo.

Kemal Kılıçdaroğlu, presidente del Partito popolare repubblicano (CHP) e sindaco della municipalità metropolitana di Istanbul (IMM) Ekrem İmamoğlu, tenutosi nei giorni 16-17-18 agosto 2022, presso il “59. Si è recato nel distretto di Hacibektas di Nevşehir per la "33a cerimonia internazionale di commemorazione e attività culturali e artistiche di Haci Bektas Veli". La delegazione, ospitata dal sindaco di Hacıbektaş Arif Yoldaş Altıok, ha esaminato alcuni dei progetti realizzati da IMM nel distretto. Uno di questi progetti era il progetto di alloggi di massa denominato "KİPTAŞ Mihmandar", che sarà costruito dall'affiliata İBB KİPTAŞ a Hacıbektaş. Ali Kurt, direttore generale di KİPTAŞ, ha informato Kılıçdaroğlu e İmamoğlu del progetto durante il giro di ispezione tenutosi il 16 agosto 2022.

KURT HA INFORMATO KILIÇDAROĞLU E İMAMOĞLU DEL PROGETTO

Dicendo: "Mentre realizzavamo il nostro progetto, ci siamo ispirati agli importanti centri culturali dell'Anatolia", Kurt ha condiviso le seguenti informazioni: "È un'area di 3.800 metri quadrati. Circa un mese fa l'abbiamo acquistata dal nostro comune attraverso una gara d'appalto. Sulla base della dottrina "1 porte 4 maqam", abbiamo progettato il nostro progetto con quattro grandi porte che si aprono sul cortile. In rappresentanza delle quaranta autorità, abbiamo voluto riflettere i valori culturali di questo luogo nel nostro progetto trasformando tutti e quattro i lati con archi di diverse dimensioni, al fine di mostrare la nostra futura comprensione dell'urbanistica e il nostro punto di vista. KİPTAŞ realizza progetti orientati all'ambiente in tutti i suoi progetti nel nuovo periodo. Qui abbiamo realizzato un progetto completamente ecologico utilizzando il sistema di recupero dell'acqua e pannelli solari. Nel nostro progetto realizzeremo il rivestimento ambientale con pietre naturali provenienti dalla regione. Abbiamo progettato la parte del cortile per consentire eventi, pranzi pubblici e alcuni eventi collettivi. Ha una capienza di 40 persone. Abbiamo realizzato un progetto completamente modulare e concepito come un progetto che vivrà 300 ore su 7, 24 giorni su 4. Il nostro scopo; Volevamo creare consapevolezza combinando questo valore culturale con l'architettura moderna ed essere un modello esemplare in Anatolia. Il progetto sarà piano terra, più 25 piani. Non usiamo il XNUMX percento della densità. Non siamo entrati qui per motivi commerciali. Volevamo realizzare un progetto architettonico e ambientalista esemplare riducendo un'area edificabile rispetto all'area edificabile esistente”.

AĞBABA: “Dal 2019, HACIBEKTAS STA RISALENDO”

La fondazione del progetto, in cui sono prese di mira circa 50 unità indipendenti, è stata posta con una cerimonia alla presenza del vicepresidente di CHP Veli Ağbaba. Anche il presidente di İBB İmamoğlu ha partecipato alla cerimonia inaugurale online dall'edificio della sede centrale a Beyoğlu di BİMTAŞ (Boğaziçi Peyzaj İnşaat Müşavirlik Teknik Hizmetleri San. Nel suo discorso, Ağbaba ha condiviso l'informazione secondo cui c'è una differenza di un mese tra il suo essere vicepresidente e İmamoğlu come sindaco di Beylikdüzü. Notando che in quel momento hanno tenuto il loro primo incontro con İmamoğlu ad Hacıbektaş, Ağbaba ha detto: “Il nostro compagno presidente era anche il capo del distretto. Se ne sono occupati da allora. Ma voglio dire qui: dal 1, Hacibektas è di nuovo in piedi. Senza dubbio, il sindaco della municipalità metropolitana di Istanbul, che ha contribuito maggiormente alla sua ascesa e abbellimento di Hacibektas. Ekrem İmamoğlu. Grazie mille per la tua presenza. Come qualcuno che è venuto dal sentiero Hacıbektaş e ha interiorizzato quell'insegnamento, ti ringrazio molto. Grazie, prendilo. Istanbul è senza dubbio la pupilla degli occhi della Turchia. Ekrem President è anche la pupilla dei nostri occhi”.

“CHIUNQUE CREDE NELLA DEMOCRAZIA È CON EKREM İMAMOĞLU”

Ricordando che İmamoğlu è stato perseguito per questioni assurde dal giorno in cui è entrato in carica, Ağbaba ha detto: “Tutti coloro che amano sia il Partito popolare repubblicano che il loro paese, patria e nazione e credono nella democrazia in questo paese. Ekrem İmamoğluaccanto al . Voglio dire che siamo con lui fino alla fine", ha detto. Esprimendo i suoi ringraziamenti a KİPTAŞ, che ha dato vita al progetto, Ağbaba ha trasmesso i saluti del presidente del CHP Kemal Kılıçdaroğlu ai partecipanti in sala e ai cittadini che li guardavano in diretta sui loro account sui social media.

İMAMOĞLU: “HO L'ONORE DI SERVIRE QUESTE TERRE SPIRITUALI”

Affermando di aver inviato i suoi saluti e il suo amore a Hacıbektaş da Istanbul, İmamoğlu ha detto: “Mi manchi moltissimo; Adoro Hacibektas. Adoro il modo di Hacı Bektaş-ı Veli. Fate sapere ai miei amici, anime preziose e concittadini che sono nutrito da questo sentimento nella mia vita; Sono onorato di poter servire questa terra spirituale, quella bellissima geografia. Questa iniziativa che abbiamo realizzato con KİPTAŞ prenderà vita molto rapidamente con lo sforzo attento dell'appaltatore. Credo che insieme vedremo il risultato di un lavoro sull'emergere di un'opera che conserva tutta la sua spiritualità e bellezza, aggiunge valore a Hacıbektaş con un'architettura esemplare e si addice a quella terra.

DA İMAMOĞLU A KURT: “FINIRE IL PROGETTO IN ANTICIPO AL 25 PERCENTO”

Esprimendo che sta aspettando con entusiasmo il completamento del progetto, İmamoğlu ha detto al direttore generale di KİPTAŞ Kurt: “Qualunque sia il calendario che ha in mente, riducilo di almeno il 25%. Ho fretta, non lo sopporto, per assicurarmi che finisca in fretta", ha detto. Sottolineando che KİPTAŞ ha realizzato lavori di grande successo per Istanbul, İmamoğlu ha dichiarato: “Abbiamo fatto la storia in 3,5 anni. E francamente, la lotta legale per recuperare gli immobili che sono stati sperperati e sballottati a destra ea sinistra in passato e per vincerli... È una lotta storica su molte questioni. Ma ho detto ai miei amici: dobbiamo combattere questa lotta storica, diversi processi tecnici. Forse stiamo facendo il primo passo in Hacibektas. Ma il nostro lavoro continua anche in altre province e distretti”, ha detto. Sottolineando che producono progetti tenendo conto delle caratteristiche culturali e geografiche di ciascuna regione con cui collaborano, İmamoğlu ha affermato: “Penso che anche questo progetto lascerà un segno nella storia in questo senso. Spero che siamo un management preoccupato e preoccupato per ogni angolo del Paese e sensibile alla produzione di soluzioni. Finora abbiamo cercato di toccare ogni parte della Turchia e continueremo a farlo. Possa Allah darci forza e forza. Possa Allah proteggerci dal male e dai peccati. Dio vi benedica tutti", ha detto.

COSTERÀ 170 MILIONI DI TL

Nella cerimonia; Anche il vice del CHP Nevşehir Faruk Sarıaslan, il sindaco di Hacıbektaş Arif Yoldaş Altıok e il direttore generale del KİPTAŞ Ali Kurt hanno tenuto discorsi. Dopo i discorsi, è stata versata la prima malta sulle fondamenta del progetto ed è iniziato il viaggio di costruzione del progetto KİPTAŞ Mihmandar. All'interno del progetto, che ha un valore di investimento di circa 170 milioni di TL; Ci saranno 65 residenze, 10 unità commerciali, servizi sociali, un parcheggio per 65 auto e un asilo.

Annunci simili

Sii il primo a commentare

Yorumlar