Kaspersky protegge le auto connesse a Internet

Kaspersky protegge le auto connesse a Internet
Kaspersky protegge le auto connesse a Internet

All'annuale Kaspersky Cyber ​​Security Weekend META, la società ha annunciato di aver sviluppato un gateway automobilistico per aiutare i produttori a soddisfare i nuovi requisiti di sicurezza informatica delle Nazioni Unite per i veicoli intelligenti.

Kaspersky sta sviluppando Kaspersky Automotive Secure Gateway (KASG), basato sul sistema operativo KasperskyOS, una piattaforma per lo sviluppo di soluzioni intrinsecamente sicure. Il gateway può essere installato nell'unità telematica o centrale di un veicolo con architettura ARM. Una tale soluzione proteggerebbe l'auto dall'hacking, consentirebbe l'aggiornamento remoto sicuro sia del gateway che dei componenti elettronici dell'auto, consentirebbe la raccolta di file di registro dalla rete interna dell'auto e li invierebbe al centro di monitoraggio della sicurezza.

Il processo è iniziato dopo il rilascio di documenti legali sulla sicurezza informatica nel settore automobilistico. Questi rapporti sono stati preparati dalla Commissione delle Nazioni Unite WP.63, che copre 29 paesi. Alcuni dei documenti sono entrati in vigore nel 2022. Entro il 2024, le nuove richieste devono introdurre un sistema di certificazione che imponga ai produttori di rispettare i requisiti di sicurezza informatica e integrare le soluzioni di sicurezza nelle auto in fase di catena di montaggio.

Il quadro giuridico stabilisce che i nuovi sistemi per le automobili devono essere progettati e sviluppati secondo il principio della progettazione sicura. Ciò significa che la sicurezza deve essere integrata nelle soluzioni durante la fase di progettazione e sviluppo. Kaspersky fornisce questo principio con il proprio sistema operativo Cyber ​​Immunity, KasperskyOS.

Kaspersky sta sviluppando Kaspersky Automotive Secure Gateway in conformità non solo con le esigenze di sicurezza informatica, ma anche in conformità con lo standard internazionale di sicurezza funzionale (Safety) ISO 26262.

Andrey Suvorov, Head of KasperskyOS Business Unit: “I problemi di sicurezza nelle auto connesse sono un argomento così importante oggi che vengono discussi a livello di organizzazioni internazionali. Questo è un esempio di come l'industria stessa si stia rivolgendo agli esperti di sicurezza informatica per trovare una soluzione ed è pronta a renderli obbligatori per la certificazione. Le richieste legali del WP.29 della Commissione delle Nazioni Unite hanno dato un forte impulso allo sviluppo del mercato della sicurezza delle informazioni nell'industria automobilistica. Abbiamo iniziato a sviluppare Kaspersky Automotive Secure Gateway analizzando i requisiti del nuovo regolamento e creando un modello di minaccia per i veicoli connessi a Internet. "Ci aspettiamo che molti produttori siano interessati al nostro sviluppo".

Annunci simili

Sii il primo a commentare

Yorumlar