Emirates completa il test a terra dei motori Jet Fuel sostenibili

Emirates completa il test a terra dei motori Jet Fuel sostenibili
Emirates completa il test a terra dei motori Jet Fuel sostenibili

Emirates ha completato con successo un test a terra di uno dei motori GE80 sul suo aereo Boeing 100-777ER, che utilizza il 300% di carburante per aviazione sostenibile (SAF), che riduce le emissioni di carbonio fino all'90% durante la vita del carburante.

Lo scopo del test a terra e della successiva analisi è dimostrare la capacità del motore GE90 di funzionare con un carburante SAF al 777% appositamente miscelato senza influire sulle prestazioni o richiedere modifiche al sistema o procedure di manutenzione speciali per l'aeromobile Boeing 300-90ER o il motore GE100 . .

I risultati dei test a terra apriranno la strada al primo volo di prova sperimentale con SAF al 100% su un singolo motore, che dovrebbe iniziare questa settimana. I test sono stati condotti con un motore funzionante al 100% SAF e l'altro con carburante convenzionale per jet per analizzare meglio il comportamento e le prestazioni del sistema di alimentazione quando si utilizza ogni tipo di carburante, confrontare le prestazioni specifiche dei singoli motori e garantire un funzionamento regolare.

Emirates completa il test a terra dei motori Jet Fuel sostenibili

Durante i test a terra presso il centro tecnico all'avanguardia di Emirates a Dubai, l'aeromobile è stato prima sottoposto ad attività di ispezione standard. Successivamente, sono iniziati i test operativi stazionari, accendendo prima un'unità di alimentazione ausiliaria (APU) Honeywell 100-331 utilizzando SAF al 500%. L'APU è stato quindi portato a pieno carico con il SAF per avviare i motori. Il motore sinistro è stato testato a piena potenza utilizzando le stesse impostazioni che sarebbero state utilizzate nel volo sperimentale, vale a dire minimo, "decollo" e "salita" per l'intera durata del profilo di volo alla massima velocità e intensità. Successivamente, i motori sono rimasti in modalità di crociera per 15 minuti. Al termine della simulazione, i motori sono stati raffreddati. I carburanti sono stati isolati in serbatoi di carburante separati per consentire la separazione dei carburanti di prova.

Emirates completa il test a terra dei motori Jet Fuel sostenibili

Al Dubai Airshow 2021, Emirates, GE Aerospace e Boeing hanno firmato un memorandum d'intesa per sviluppare un programma di test di volo utilizzando il 90% SAF sui velivoli Emirates 777-300ER alimentati da motori GE100.

Già nel 2022, Emirates ha collaborato con i partner GE Aerospace, Boeing, Honeywell, Neste e Virent Inc, una consociata di Marathon Petroleum Corp, per testare la miscela di carburanti SAF. I partner hanno sviluppato una miscela con le stesse caratteristiche e prestazioni del carburante per aerei convenzionale e hanno collaborato all'analisi tecnica e ai requisiti operativi relativi ai test a terra e alle attività di volo sperimentale. I risultati di questa iniziativa forniranno ulteriori dati e ricerche sui componenti delle miscele di carburanti sintetici e dei biocarburanti, che sosterranno la standardizzazione e la futura approvazione del 100% drop-in SAF.

Dopo il successo della sperimentazione di un singolo motore, Emirates continuerà a sviluppare queste iniziative con i produttori di motori e i fornitori SAF per ottenere l'approvazione di queste miscele per l'uso commerciale. Attualmente, il carburante SAF è approvato per l'uso in miscele fino al 50% con carburante per aerei convenzionale.

Emirates completa il test a terra dei motori Jet Fuel sostenibili

Emirates sostiene da tempo gli sforzi dell'industria e del governo per sviluppare l'industria SAF ed è regolarmente coinvolta in iniziative che contribuiscono al suo dispiegamento. Ha effettuato il suo primo volo su un jet ibrido alimentato da SAF nel 2017 su un Boeing 777 da Chicago O'Hare. Emirates ha acquistato il suo primo A380 con motore SAF nel dicembre 2020 e ha acquistato 32 tonnellate di SAF per i voli da Stoccolma all'inizio di quell'anno. Sostegno al programma svedese di incentivi per i biocarburanti. Anche i voli da Oslo hanno iniziato ad operare con la propulsione SAF.

Emirates è membro del comitato esecutivo dell'iniziativa Clean Sky for Tomorrow del World Economic Forum (WEF), che mira a supportare l'implementazione di SAF in tutto il mondo. Emirates ha anche contribuito al lavoro del governo degli Emirati Arabi Uniti sul piano SAF e il piano energetico per i combustibili liquidi sostenuto dal WEF per gli Emirati Arabi Uniti.

Günceleme: 24/01/2023 16:11

Annunci simili

Sii il primo a commentare

Yorumlar