Il Mar di Marmara sarà monitorato dagli UAV, immediatamente seguito dalle immagini satellitari

Il Mar di Marmara sarà seguito istantaneamente dalle immagini satellitari per essere tracciato dagli UAV
Il Mar di Marmara sarà monitorato dagli UAV, immediatamente seguito dalle immagini satellitari

Il ministro dell'Ambiente, dell'urbanizzazione e dei cambiamenti climatici Murat Kurum ha rilasciato una dichiarazione sul suo account ufficiale sui social media in merito alla "Circolare della delegazione dell'autorità sul rilevamento dell'inquinamento marino causato dalle navi". Il ministro Kurum ha dichiarato: "Stiamo implementando un nuovo modello di ispezione per un" Cleaner Marmara ", abbiamo pubblicato la nostra circolare".

Nel Mar di Marmara, dove il traffico marittimo è intenso; Con il regolamento emanato nell'ambito della lotta all'inquinamento marino, si mirava a rafforzare le attività di ispezione marittima, a controllare i problemi ambientali, a rilevare l'inquinamento in una fase precoce e ad adottare misure, a rilevare e monitorare tutti i tipi di inquinamento con una struttura integrata specifici della regione. In questo contesto, l'Agenzia turca per l'ambiente è stata autorizzata per l'ispezione dell'inquinamento marino a Istanbul e Kocaeli, dove il traffico marittimo è intenso.

A seguito degli studi svolti dal Ministero dell'Ambiente, dell'Urbanizzazione e dei Cambiamenti Climatici, è stato emanato un regolamento nella “Delega di Autorità sulla Rilevazione dell'Inquinamento Marino da Navi” al fine di rafforzare le attività di ispezione marittima svolte nel Mar di Marmara e per fornire una struttura integrata specifica per la regione.

Con la circolare emessa dal Ministero, l'Agenzia turca per l'ambiente è stata autorizzata ai sensi dell'articolo 2872 della Legge sull'ambiente a monitorare la conformità dei veicoli marittimi alle disposizioni della Legge sull'ambiente n.

Il Ministero dell'Ambiente, dell'Urbanizzazione e dei Cambiamenti Climatici ha espresso la necessità di rafforzare le attività di ispezione marina svolte nel Mar di Marmara con la partecipazione di scienziati e relative istituzioni e organizzazioni per risolvere il problema della mucillagine nel Mar di Marmara nel 2021 e fornire loro una struttura integrata specifica per la regione. Nell'ambito del Piano d'azione per la protezione del Mar di Marmara, preparato insieme a tutte le parti interessate agli studi, con il 12° Piano d'azione si è deciso di aumentare le ispezioni in tutti i bacini relativi al Mar di Marmara utilizzando telerilevamento, sistemi satellitari e di allerta precoce, veicoli aerei senza equipaggio e sistemi radar dell'Agenzia turca per l'ambiente.

"L'Agenzia turca per l'ambiente è stata autorizzata a condurre l'ispezione dell'inquinamento marino a Istanbul e Kocaeli"

Con il regolamento emanato in questo contesto, l'Agenzia turca per l'ambiente è stata autorizzata per l'ispezione dell'inquinamento marino a Istanbul e Kocaeli, che sono di competenza del comune, dove l'inquinamento marino è intenso. Con l'autorizzazione data all'Agenzia turca per l'ambiente, con il regolamento emanato nell'ambito della lotta all'inquinamento marino nel Mar di Marmara, dove il traffico marittimo è intenso, rafforzando le attività di ispezione marittima, garantendo il controllo delle negatività ambientali, rilevando l'inquinamento in una fase precoce e prendendo precauzioni, rilevando e monitorando tutti i tipi di inquinamento specifici della regione, con l'obiettivo di fornire una struttura integrata.

"Il Mar di Marmara sarà monitorato dagli UAV"

Nell'ambito degli studi che saranno svolti dall'Agenzia turca per l'ambiente; Verranno effettuate ispezioni per il controllo, il monitoraggio e il follow-up delle negatività ambientali e l'individuazione di ogni tipo di inquinamento per le attività di tutela e miglioramento dell'ambiente all'interno dei confini del mare. Il monitoraggio e le ispezioni 7 ore su 24, XNUMX giorni su XNUMX, da aria, terra e mare saranno forniti da veicoli aerei senza equipaggio (UAV) e imbarcazioni marittime. Verrà inoltre attivato un sistema di tracking-alert mediante l'utilizzo di immagini satellitari e radar per la rilevazione precoce dell'inquinamento marino.

Con il regolamento, il piano d'azione strategico integrato del Mar di Marmara, preparato e attuato nell'ambito del piano d'azione per la protezione del Mar di Marmara, mira a determinare e attuare politiche e strategie per eliminare l'intenso inquinamento del Mar di Marmara e per portare il bacino del Mar di Marmara a buone condizioni ambientali.

Günceleme: 24/01/2023 17:51

Annunci simili

Sii il primo a commentare

Yorumlar